Il motocross è probabilmente uno degli sport più eccitanti che ci siano. Eppure, tutti sappiamo che può essere un po’ pericoloso, specialmente sulle parti inferiori del corpo, come le nostre caviglie e le ossa come la tibia. Ci sono molte lesioni che possono essere prevenute con l’uso di attrezzature adeguate. Non basta indossare un casco, questo sport richiede più protezione, come gli stivali da motocross.

La vostra sicurezza è molto preziosa, ecco perché abbiamo selezionato con cura gli stivali da motocross che vi daranno la migliore protezione. Non preoccupatevi, non scendiamo a compromessi su stile e design; la sicurezza vi veste bene.

I 7 migliori stivali da motocross del 2022

Il motocross è uno sport estremo che richiede molta resistenza e forza, quindi ha le proprie raccomandazioni per praticarlo con successo, senza rinunciare a una protezione integrale che fornisce la massima tutela sul circuito. 

Dovreste scegliere saggiamente gli accessori che offrono un’eccellente e massima protezione, che è essenziale per il successo di questo sport. Oltre a questo, dovrebbero fornirvi comfort e flessibilità durante la guida, permettendovi di muovervi correttamente durante la pratica. 

Abbiamo raggruppato i migliori stivali da motocross per rendere la vostra scelta più facile, raccontandovi le diverse qualità e design disponibili, in modo che soddisfino tutte le tue esigenze tecniche mentre si guida in terreni estremi e ruvidi.

1. O’neal Rider: 

Questo incredibile modello ha materiali davvero eccellenti per prevenire i danni, assorbendo completamente qualsiasi impatto. Lo scudo termico in pelle è ideale per evitare le bruciature da attrito, ed è impermeabile per mantenere l’interno della scarpa completamente asciutto. Il supporto del tallone è ottimo in combinazione con una soletta ammortizzata per un maggiore comfort. Le sue protezioni in plastica sono appositamente progettate per agire come una barriera protettiva contro gli urti. Oltre a questo, ci sono rinforzi in metallo sulla punta della scarpa per un maggiore supporto e sicurezza.

La suola Goodyear welt è di alta classe ed è in grado di garantire una perfetta aderenza e stabilità durante l’uso, mantenendo il piede perfettamente a livello grazie alla sua potenza ergonomica che incorpora un piccolo tacco, che si adatta correttamente per facilitare il comfort e la precisione durante la guida. Questo modello ha un grande design che ispira qualità e forza e che include un nuovo e pratico sistema di regolazione composto da 4 fibbie Snap lock, perfetto per adattarsi alla vostra taglia. Ultimo ma non meno importante, nonostante l’esterno rigido, sono abbastanza confortevoli, con imbottitura all’interno per adattarsi dolcemente contro la gamba senza impedire i movimenti o la flessibilità.

2. Fox Comp 3:

Gli stivali da motocross Fox Comp 3 sono modelli di stivali con il miglior rapporto qualità-prezzo sul mercato.

Sono caratterizzati da compattezza e linee aggressive, in cui si possono vedere le chiusure in alluminio e una suola molto rigida.

Il materiale principale utilizzato è la pelle, un materiale di alta qualità che offre una grande resistenza agli urti e alle abrasioni. È molto anatomico, si adatta perfettamente alla forma del piede e offre anche la flessibilità necessaria durante la guida.

Il puntale è rinforzato e si integra molto bene con la suola fornendo la rigidità necessaria in quel punto, quindi troverete un doppio rinforzo quando cambierete marcia. Inoltre, la suola è dotata di due diverse altezze per facilitare il morso della moto.

Sulla parte laterale, il rinforzo si estende a tutto lo stivale, proteggendo la zona della caviglia, ma soprattutto il tallone, ricoperto di poliuretano termoplastico. Spostandosi verso l’alto ci sarà una protezione ancora maggiore per il polpaccio, in modo da non subire danni dal contatto con il calore emanato dalla moto.

La Fox Comp 3 è anche dotata di quattro fibbie di bloccaggio in alluminio e plastica rigida che sono facili da usare. Un grande prodotto perfettamente progettato per il tuo motocross.

3. Alpinestars motocross tech 5

Il Tech 5 è uno dei principali modelli di stivali da motocross sul mercato. Tra le sue caratteristiche principali ci sono il sistema biomeccanico flexi-blade per il sistema di chiusura a fibbia ergonomico e la protezione dal profilo ergonomico. Ma andiamo un po’ più a fondo nelle caratteristiche e peculiarità di questo stivale.

Lo stivale è fatto di materiali in microfibra resistenti e leggeri che resistono molto bene al tempo e all’abrasione. Grazie alla progettazione di inserti flessibili e alla costruzione dello stivale per mezzo di sistemi biomeccanici progettati per i movimenti della caviglia, si ottiene una mobilità totale di questa articolazione, sia per i movimenti laterali, frontali o circolari.

Questi stivali da motocross hanno tutto. Inoltre, per i centauri principianti, presentano tomaia in microfibra, eccellente mobilità, protezione termoplastica, supporto biomeccanico della caviglia, fibbie sostituibili e piastre metalliche. 

Questi stivali possono percorrere la pista da motocross o i sentieri non battuti accompagnandovi nella vostra passione e, sicuramente, li vedrete indossati anche da altri piloti.

Non si può sbagliare con questi stivali da motocross, si ottiene molto di più rispetto a quello che si paga. Indubbiamente sono i migliori stivali per i principianti. Questi eccellenti stivali richiedono meno tempo di rodaggio, così potrete cavalcare comodamente il prima possibile.

4. Sidi Adventure 2

Cercando tra i migliori stivali da motocross del 2022 abbiamo trovato questo modello di alto design del marchio Sidi. Sono stivali dal design classico, in colore nero, fatti di pelle al 100% e foderati con una membrana speciale, altamente efficace contro l’umidità e la traspirazione.

Gli stivali da motocross Sidi hanno una chiusura a velcro e due fibbie, che oltre a dare un design originale al modello, aiutano a rendere la calzata più comoda e su misura per ogni tipo di piede.

Offrono anche un massimo livello di comfort, grazie al fatto che incorporano il sistema Flex, che si adatta il più possibile ai vostri piedi. Inoltre, hanno un tessuto di grano in microfibra, che migliora la qualità e il supporto di questi stivali. 

Se volete uno stivale in pelle classico, ma con un alto livello di qualità, prestazioni e sicurezza, dovreste considerare i vantaggi e gli svantaggi di questo modello Sidi.

5. AXO Drone:

Gli stivali AXO Drone sono la scelta ideale per uno stivale da motocross entry level progettato per essere leggero, funzionale e conveniente. Questo stivale MX a gamba alta utilizza una tomaia in pelle sintetica che resiste all’usura e alla traspirazione.

Le quattro fibbie permettono al pilota di intonarsi al veicolo e sono anche sostituibili. La punta in acciaio fornisce una buona sensazione e una base sicura e il gambale in acciaio inossidabile riduce la flessione quando si usano i poggiapiedi. Uno scudo termico in plastica aiuta a proteggere le gambe dall’attrito contro la moto e una fodera sulla parte superiore aiuta a non far entrare lo sporco e i detriti. Disponibile solo in nero. Bel design attraente e prezzo accessibile.

Vuoi scoprire altri consigli sulle migliori scarpe da corsa per praticare i tuoi sport preferiti?

Non perderti gli ultimi articoli del nostro sito con consigli e suggerimenti sulle migliori scarpe sportive!

6. Sidi Crossfire 3 SRS

Il nuovo e migliorato Sidi Crossfire 3 SRS è uno stivale da motocross di fascia alta, ricco di tecnologia e design per la massima protezione e performance. Combina materiali di qualità come fodere anti-abrasione, rete in Teflon e nylon traspirante per fornire un livello di comfort e protezione davvero fantastico.

Si distinguono per la mancanza di cuciture e di assemblaggio a vite, che li rendono completamente personalizzabili, dai moduli del gambale, alla protezione interna in nylon. La suola è profonda e fornisce una presa più solida e reattiva. Il nuovo sistema di perno della caviglia previene l’iperestensione e il sistema superiore a doppia flessione si adatta a qualsiasi dimensione del ginocchio o della gamba.

7. RSX O’Neal

Anche se non è l’opzione più economica, questi sono indiscutibilmente tra i migliori stivali da moto disponibili se vi piace guidare fuori strada o in piste da motocross. Non troverete un paio di stivali più sicuri di questi, grazie ai loro materiali di alta qualità. Sono composti da poliestere, poliuretano termoplastico e plastica, e hanno una struttura che copre l’intero polpaccio per fornire una protezione superiore dagli impatti.

La soletta è sostituibile in caso di rottura e la parte interna include una fodera con un forte sistema di ventilazione in modo che il sudore non si accumuli, così come una protezione extra della caviglia per prevenire le lesioni.

Le fibbie di plastica sono robuste e forniscono una migliore vestibilità al piede, alla caviglia e al polpaccio. Inoltre, la suola fornisce un’eccellente trazione, assicurandovi di non scivolare.

Se state cercando un modello che eccelle in protezione, durata e forza, questi possono essere i migliori stivali da motocross attualmente disponibili. La qualità è evidente in ogni aspetto, e indossarli migliorerà sicuramente le vostre prestazioni.

Guida all’acquisto: cosa devi sapere sugli stivali da motocross

Prima di mettere il piede sui pedali, è necessario avere la giusta protezione. Molti degli infortuni più comuni nel motocross possono essere evitati con la giusta attrezzatura di sicurezza. Dalla testa ai piedi, ogni accessorio del vostro abbigliamento è essenziale per godere al meglio di questo sport eccitante e adrenalinico. Quindi cominciamo a mettere i piedi per terra, o meglio, negli stivali da motocross.

Perché gli stivali da motocross sono essenziali?

Sembra che i piloti diano per scontato che indossare un casco sia una protezione sufficiente, trascurando accessori vitali come gli stivali da motocross. Senza la protezione necessaria, le ossa come la tibia sono vulnerabili alle fratture, all’infezione di eventuali lesioni e alla devitalizzazione dei tessuti. Questo si traduce in un alto tasso di complicazioni.

A causa dell’alta incidenza di gravi fratture intra-articolari comminute della tibia distale e del radio, queste lesioni sono state denominate “radio da moto”.

Non deve sorprendere che le lesioni agli arti inferiori siano tra le lesioni più comuni subite dai motociclisti. Possono anche portare a un trattamento medico prolungato e costoso o a un’invalidità permanente. L’equipaggiamento del pilota può prevenire gravi lesioni agli arti inferiori nelle cadute di motocross.

Quali sono i vantaggi degli stivali da motocross?

Gli stivali da motocross offrono protezione per tutto il piede, la caviglia e la parte inferiore della gamba. Non sorprende che l’Associazione Americana dei Motociclisti (AMA) ne raccomandi l’uso per tutti i tipi di piloti.

Quando si fa motocross, i piedi e la parte inferiore delle gambe sono sulla linea di fuoco. Fango, acqua, rocce, pietre, rami e altri oggetti possono scagliarsi contro le vostre gambe, spesso ad alta velocità. Se non avete un buon paio di stivali per proteggervi, è probabile che vi facciate male.

Inoltre, ci saranno molti scenari in cui gli stivali da motocross avranno un ruolo importante nella vostra corsa. Per esempio, in condizioni di tempesta, è necessario mantenere una presa salda sui pedali e sui fianchi della moto.

Gli stivali economici dovrebbero fornire almeno un livello adeguato di aderenza e includere un’armatura intorno allo stinco, alle caviglie e alle dita dei piedi. Gli stivali di migliore qualità avranno armature articolate e zone di ammortizzazione per assorbire l’impatto e coprire le articolazioni della caviglia. Pur consentendo la flessibilità, cercate stivali da motocross che aiutino a prevenire l’iperestensione e l’iperflessione.

Come dovrebbero calzare gli stivali da motocross?

Quando provate i vostri nuovi stivali, assicuratevi che siano stretti e il più possibile aderenti, ma non scomodi. Affinché gli stivali forniscano il supporto laterale per proteggere le caviglie, le chiusure devono essere strette saldamente. I vostri stivali devono adattarsi perfettamente alla caviglia e, per allacciarli al meglio, dovrete usare un po’ di forza.

Si prega di notare che gli stivali richiedono un po’ di tempo per modellarsi. Troverete che i vostri stivali da motocross si adattano meglio dopo alcuni usi rispetto a quando li avete indossati la prima volta. Per accelerare l’adattamento degli stivali ai vostri piedi, vi consigliamo di indossarli quotidianamente, anche dentro casa o durante il tempo libero.

Come pulire gli stivali da motocross?

È tutto divertente finché non arriva il momento di pulire i vostri stivali. Sappiamo che è qualcosa che può essere noioso per alcune persone, specialmente se stiamo parlando di bei stivali bianchi da motocross. Ma tenete a mente che prendersi cura di tutta la vostra attrezzatura si tradurrà in una migliore durata. Capite ora? La pulizia è essenziale, ecco come pulire i vostri stivali da motocross infangati in cinque passi.

  1. Una delle cose più importanti da tenere a mente dopo una lunga giornata di guida è che più tempo aspetterete, più difficile sarà pulire i vostri stivali da motocross. 

Se il fango è incrostato, la cosa migliore da fare è cercare una macchina a getto d’acqua ad alta pressione. Se non avete questo strumento, potete andare all’autolavaggio più vicino. Iniziate lavando gli stivali da motocross alla pressione più bassa e lasciateli in ammollo per un paio di minuti per permettere all’acqua di iniziare a rimuovere lo sporco.

  1. Una volta che avete bagnato gli stivali e dato loro il primo spruzzo ad alta pressione, assicuratevi che la maggior parte del fango incrostato sia stato lavato via (non dimenticare le suole!). Successivamente, dovrete allacciare gli stivali da motocross e applicare una quantità abbondante di sgrassatore per ripulirli dall’olio, dal lubrificante della catena o da altri fluidi della moto. Di nuovo, una volta applicato lo sgrassatore, lasciateli riposare per un paio di minuti affinché lo sgrassatore penetri veramente. Un detergente multiuso per la cucina o il bagno può essere utile in questo passo.
  2. Dopo aver lasciato lo sgrassatore in ammollo e averli puliti con l’idropulitrice, applicate acqua calda e sapone prima di strofinare gli stivali con una spazzola. Questo aiuterà soprattutto nei punti difficili da raggiungere. Funziona anche a meraviglia quando si cerca di rimuovere i segni neri dove gli stivali entrano in contatto con la moto.
  3. Una volta imbevuti, sgrassati e strofinati a fondo con una spazzola, è importante essere più precisi nel lavaggio finale ad alta pressione. È qui che si rimuovono gli ultimi pezzi di fango che sono nascosti sotto le fibbie o la suola. Più ci si avvicina alla superficie degli stivali con la macchina ad alta pressione, più puliti risulteranno. Tuttavia, bisogna fare attenzione quando si spruzzano l’acqua su alcune delle sezioni più morbide degli stivali, che vanno tenute ad una distanza maggiore dal getto.
  4. Assicuratevi di mettere i vostri stivali fuori all’aria fresca, lontano dalla luce diretta del sole per farli asciugare. Aprite i bottoni automatici e rimuovete la fodera interna dello stivale, assicurandovi che siano completamente asciutti prima di riporli, per prevenire la crescita di muffe e batteri.

Le suole degli stivali da motocross possono essere sostituite?

L’attrezzatura non dura per sempre, nemmeno i vostri stivali da motocross preferiti – o è possibile? Sicuramente i calzolai locali non oserebbero toccarli. Gli stivali da motocross sono oggetti speciali e richiedono strumenti, tecniche e forniture speciali per una rinfrescata.

Un fattore determinante per la possibilità di rinnovare i vostri stivali sarà il tipo di suola che hanno. Quelli con suole cucite e saldate saranno più facili da rinnovare. Ci possono essere anche specialisti che possono assistervi con questo tipo di stivali da motocross. Le suole modellate, d’altra parte, richiedono più competenza. Alcuni produttori hanno un servizio di rinnovo unico, come Alpinestars.

Tipi di stivali da motocross?

Poiché la pista è suddivisa in generi e ogni giro richiede caratteristiche diverse, c’è una complessa selezione degli stivali per ogni tipo di esigenza. È facile fare errori quando si inizia a praticare questo sport estremo, quindi non lasciate che i vostri stivali siano il vostro primo errore da principianti! Imparate a conoscere i diversi tipi in modo da poter scegliere i vostri nuovi stivali da motocross nel modo giusto.

Criteri di acquisto

Gli stivali da motocross di alta qualità offrono protezione contro gli impatti e qualsiasi altra cosa con cui il piede può entrare in contatto durante la guida. Le marche di qualità hanno materiali molto resistenti intorno alla caviglia, per evitare torsioni indesiderate e a proteggere la zona fragile dall’impatto. Non potete fare a meno di queste cinque caratteristiche nei vostri nuovi stivali da motocross… Non importa quale sia il budget! Ricordate, la vostra sicurezza è la cosa più importante.

Fit

Uno stivale da motocross mal adattato è pericoloso quanto una calzatura inadeguata per qualsiasi atleta. Gli stivali da motocross devono essere aderenti per fornire un supporto adeguato; inoltre permettono l’uso di calze impermeabili o per il freddo. È meglio avere caldo ai piedi in estate, che avere i piedi freddi e intorpiditi in inverno. Se possibile, compratene un paio per ogni stagione o indossate i vostri vecchi stivali in inverno, quando saranno più larghi e potrete indossare calze spesse.

Come tutte le calzature, gli stivali da motocross possono variare da marca a marca. Quando acquistate online, usate la scala delle taglie del produttore per determinare la taglia corretta. Poi potete leggere le recensioni dei piloti che li hanno già comprati. Spesso troverete commenti come: “questi sono di taglia piccola”, il che significa che dovrete comprare una taglia più grande di quella che comprereste normalmente.

Supporto per la caviglia

È qui che si trova la differenza tra gli stivali da motocross entry-level e quelli di fascia alta. Per testare la qualità del livello di protezione della caviglia, tenete lo stivale saldamente e provate a piegarlo lateralmente in corrispondenza della caviglia. In altre parole, come se si appoggiasse la caviglia su un terreno irregolare. Questa è una delle lesioni più comuni, provocata semplicemente dalla torsione della caviglia. Più lo stivale è difficile da piegare nella zona della caviglia, più supporto fornirà.

Un’altra qualità da ricercare nella protezione della caviglia è l’imbottitura interna, infatti, è essenziale che ci sia molta imbottitura in questa zona. Poiché i piedi saranno isolati e vicini al motore, la sudorazione è inevitabile. Per questo motivo è auspicabile che i cuscinetti siano fatti di tessuto antimicrobico. Una fodera airmesh può anche aiutare e permetterà un migliore raffreddamento dei vostri stivali da motocross. Le solette sostituibili sono una caratteristica ottima.

Sistema Fit

Un sistema di vestibilità ben progettato con una buona chiusura a scatto e un design che funziona anche quando è coperto di fango è essenziale. Una caratteristica abbastanza comune è l’impostazione dei bottoni regolabile, in modo da poterla regolare una volta e non doverla riadattare più.

I bottoni automatici in lega sono ovviamente la scelta migliore e troverete questi bottoni su tutti gli stivali di fascia alta. Gli stivali da motocross a prezzi accessibili usano generalmente chiusure in plastica composita durevole. Quindi, se li state considerando, assicuratevi che siano sostituibili nel caso in cui uno si rompa.

Peso

Nessuno stivale da motocross peserà così poco come una scarpa normale. Tuttavia, alcune marche sono più leggere di altre. Noterete che una protezione adeguata avrà un impatto sul peso e sulla flessibilità degli stivali. Più protezione, più peso e meno flessibilità. Una volta che avrete trovato il giusto paio di stivali da motocross, è probabile che li userete per un bel po’ di tempo.

Il peso degli stivali da motocross varia a seconda della marca e del modello, con un paio di stivali medi che pesano tra i due e i tre chili. A causa di questa variazione, si consiglia di provare diverse marche per avere un’idea del loro peso. Una cosa da tenere a mente quando acquistate il vostro nuovo paio di stivali è che non dovrebbero essere troppo pesanti in modo che non influenzino le vostre prestazioni in pista.

Riassunto

Qualsiasi tipo di sport, non importa quanto semplice possa sembrare, richiede un’attrezzatura e un abbigliamento adeguati. Negli sport estremi, come il motocross, è più di un requisito, è la tua sicurezza. Portare l’attrezzatura necessaria è fondamentale per ridurre le lesioni che, in casi gravi, possono portare alla disabilità. Non fate affidamento sulla vostra esperienza di guida, e non indossate solo ed esclusivamente un casco, perché non sarà mai abbastanza.

Per godere pienamente di questo sport, è essenziale che abbiate un paio di stivali da motocross. Trovare gli stivali giusti può richiedere tempo, ma siate pazienti, analizzate e comprendete le esigenze della corsa e del vostro corpo. Ricordate, siate determinati a trovare gli stivali da motocross giusti per voi quanto lo siete a padroneggiare la vostra guida. 

Volete scoprire altri consigli sulle migliori scarpe da corsa per praticare i vostri sport preferiti?

Non perdetevi gli ultimi articoli del nostro sito con consigli e suggerimenti sulle migliori scarpe sportive!

SEO copywriter dal 2014, nel corso della mia carriera ho guidato il reparto contenuti di grandi aziende sia a livello professionale che attualmente come freelance.

Collaboro inoltre da anni come docente di copywriting in diversi master e corsi per diverse piattaforme.

About the Author

Roberto

SEO copywriter dal 2014, nel corso della mia carriera ho guidato il reparto contenuti di grandi aziende sia a livello professionale che attualmente come freelance. Collaboro inoltre da anni come docente di copywriting in diversi master e corsi per diverse piattaforme.

Vedi tutti gli articoli